News A.R.I. BO

   

Home

La radio sotto le stelle

Dovete registrare la vostra presenza scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure compilando il modulo da QUI!

Radio sotto le stelle page 001

Grande serata "Non si vive di solo DX"

Dovete registrare la vostra presenza scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure compilando il modulo da QUI!

Cena non si vive di solo DX page 001

4° Convention Ham Radio Web

HAMRADIOWEB QUARTA CONVENTION 1- 2 OTTOBRE – VILLA GRIFFONE – PONTECCHIO MARCONI

INVITO AI SOCI di A.R.I. Sezione di BOLOGNA.

Di I4LCK Franco ARMENGHI

23 .05. 2016

Con molto piacere informo che è confermato che anche quest’anno di terrà a Villa Griffone di Pontecchio Marconi ,sede della Fondazione G. MARCONI, la CONVENTION della comunità HAMRADIOWEB alla sua biennale quarta edizione in collaborazione con la Sezione Associazione Radioamatori Italiani di Bologna che ne curerà l’organizzazione nonostante il gravoso impegno di gestione dei programmi, logistica,ospitalità ed assistenza ai convenuti ,cena di gala , pranzi vari ecc. ecc..

Certamente è motivo di soddisfazione per tutti i Soci di A.R.I. Bologna l’apprezzamento alla ospitalità ed all’impegno dimostrato nelle passate edizioni onorata dalla partecipazione di oltre un centinaio di RADIOAMATORI giunti da tutta Italia ; tuttavia è anche necessario sottolineare che il CD di Sezione ritiene INDISPENSABILE oltre la presenza alla manifestazione anche la COLLABORAZIONE di TUTTI I SOCI rendendosi disponibili per i vari servizi logistici richiesti contattando Il Pres. I4KMW che coordina tutte le attività organizzative via mail di Sezione : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o direttamente in Sede il VENERDI’ sera.

Il programma di IK7JWY coordinatore di HRW è stato gentilmente comunicato e lo allego alla presente non prima di rispondere ad alcune richieste di delucidazioni sugli scopi, obiettivi , frequentazioni della comunità HAMRADIOWEB consultabili liberamente visitando le aree dedicate ai tanti argomenti nel sito www.hamradioweb.org .

CHI SIAMO ? : cosa è HAMRADIOWEB breve descrizione della comunità

Hamradioweb è una comunità aperta ai radioamatori e a coloro che intendono diventarlo . Il motto sin dalla sua attivazione in WEB nel 2007 è “SKILL SHARING”, letteralmente condivisione delle capacità e conoscenza di ognuno nelle diverse “anime” ed interessi del radiantismo.

E’ stata fondata ed è supportata solo dalla passione dei suoi membri. Non è, per scelta deliberata, un prodotto professionale . Semplicemente ciascuno dei suoi membri mette liberamente a disposizione di tutti gli altri le proprie conoscenze in campo radioamatoriale in uno spirito di condivisione disinteressata come il decalogo del radioamatore insegna.

I fondatori e gestori del sito sono : IK7JWY Arturo , I4EWH Paolo , IK2SOE Andrea ,IN3FHE Helga , IZ0EIN Cristiano , I5CML Enrico , IN3ZNR Fabrizio.

Programma della 4° Convention di HamRadioWeb

25 Aprile 2016 - Anniversario della nascita di Guglielmo Marconi

Il 25 aprile è per noi l'occasione per ricordare l'anniversario della nascita di Guglielmo Marconi, e come tutti gli anni si è tenuta la cerimonia di commemorazione a Villa Griffone.

In questo video le riprese di E'tv della commemorazione del 25 aprile al mausoleo

Qui trovate alcune foto della giornata, tnx I4YCE IZ4FUE

Prova di trasmissione con le repliche degli apparati di Guglielmo Marconi

Prove di trasmissione del 13/04/2016 utilizzando le repliche costruite da Renzo Piana, degli apparati utilizzati da Gugliemo Marconi nel corso della prima trasmissione radio nell' anno 1895.

Presenti al test: Renzo Piana, Adriano Neri I4YCE, Daniele Darderi IW4BP e Fausto Coletti IK4NMF.

Per effettuare i test abbiamo utilizzato come antenna trasmittente il palo con le quattro latte di petrolio utilizzate come cappello capacitivo installata nel prato dietro la Villa Griffone e, come antenna ricevente un palo di alluminio alto circa 7 metri, entrambe con relativa presa di terra.

La distanza tra gli apparati trasmittente e ricevente in questa prima prova era di circa 80 metri.

Dati antenna trasmittente:

H antenna = 7 metri

C totale = 142 pF

Cv stimata = 42 pF

C topload = 103pF

F risonanza = 4.7 Mhz Lambda 63.8 m

BW (SWR 2:1) 450 Khz

Rtot = 53 ohm (Rrad + Rloss)

Calcolo resistenza di radiazione:

Heff = H x (2 x Ch + Cv) / 2 x (Ch+Cv) = 7 x (2 x 103 + 42) / 2 x (103 + 42) = 6.11 m

R rad = 160 x Pi^2 x Heff^2 / Lambda^2 = 14.46 ohm

Calcolo efficienza antenna:

Eff % = 100 x (Rrad / Rrad + Rloss) = 14.46 / 53 = 27.2%

Calcolo potenza irradiata:

Corrente di antenna = 200mA

Potenza generata = 0.2^2 x 53= 2.12W

Potenza ERP = 0.2^2 x 14.46 x 1.8 = 1.04W (il coefficiente 1.8 è il fattore di direttività del monopolo verticale)

Note:

l'efficienza non è molto elevata in quanto il sistema di terra è costituito da un semplice picchetto lungo 1.2 metri conficcato nel terreno. L' efficienza potrebbe essere migliorata inserendo un numero maggiore di picchetti di terra o meglio un sistema di radiali lunghi lambda/4 (installando 12/16 radiali si può ridurre la resistenza di perdita del terreno di circa la metà, quadruplicando la potenza irradiata) o, utilizzando delle piastre di rame seppellite nel terreno come nell' esperimento del 1895.

Nonostante ciò il segnale trasmesso aveva un'intensità sufficiente a saturare il Coherer utilizzato nel ricevitore, tant'è che siamo stati costretti a scollegare la presa di terra su quest'ultimo per evitare il fenomeno che rendeva difficile la decoherizzazione attraverso il martelletto.

Considerazioni finali:

il successo di questo primo collegamento pur se effettuato su una tratta non certamente molto lunga e al limite della zona di Fesnel (campo prossimo), anche in considerazione del fatto che l'antenna ricevente non era della lunghezza corrispondente a quella trasmittente per cui, non risonante sulla frequenza corretta, fa ben sperare nella possibile riuscita su tratte più lunghe che andremo a tentare prossimamente fino a provare l' esperimento definitivo portando il ricevitore dietro la collina dei Celestini fuori portata ottica del trasmettitore.

Considerando che siamo ormai prossimi alla data del 25 aprile ho voluto trasmettere in codice Morse il messaggio “Buon Compleanno Guglielmo” in onore del Padre delle trasmissioni radiotelegrafiche, messaggio scritto dalla macchina Morse sul nastro di carta allegato alla presente relazione.

Fausto Coletti IK4NMF

 

Foto

Video

   
   
   

Cerca nel sito  



Ricerca avanzata
   

A.R.I. BO Social  

A.R.I. BO (Gruppo)

A.R.I. BO (Pagina)

IY4FGM (Pagina)

A.R.I. BO

   

Eventi  

Giugno 2016
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   

Soci Online  

   

Ultime dal Forum  

   
© A.R.I. Bologna "G. Sinigaglia" Licenza Creative Commons